domenica 31 gennaio 2010

Minima in verde - minima in arancione



A volte capita; non spesso ma capita.
Se lì tranquilla che stai facendo qualcosa che non c'entra niente ed a un certo punto arriva Lei....la signora Ispirazione!

E allora molli di colpo quello che stavi facendo - non fa niente se stavi cucinando e abbandoni i tegami al loro triste destino.
Parti in quarta, abbandoni la cucina e inforchi le scale.


Raggiungi la mansarda e ti siedi.
E cerchi.
Prima tranquillamente.
Poi con affanno.
Poi però inizi a incacchiarti. E di brutto. Perchè la tua postazione di lavoro è un gran casino e non è vero che nel tuo disordine "trovi tutto".
Al contrario.


Inizi a sudare.
Ma poi pensi: sono le vampate, è colpa delle medicine.
E allora ti imponi di stare tranquilla.
E finalmente inizi a trovare tutto, un pezzo alla volta.



E crei quello che avevi in mente.
Un braccialetto.
Semplicissssssimo.
Quasi un insulto a chi i gioielli li crea davvero.


Però sei soddisfatta perchè il braccialetto è davvero carino.
Allora lo fotografi e te lo rimiri.



Poi decidi che ne vuoi fare un altro, subito, identico, ma con una perla di colore differente.



Alla fine ti arrabbi perchè ti rendi conto che hai terminato le chiusure, i cerchietti in ottone e anche la catena sta scarseggiando.
Devo proprio decidermi a mettere a posto.

P.S.
Sto uscendo per andare a comprare una macchina da cucire. Non oso pensare a cosa succederà in casa nostra!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Ca-si-no Glo-ba-le!

12 commenti:

Scarabocchio ha detto...

Se penso a tutte le cipolle che ho bruciato nell'olio... a tutte le paste scotte e insipide... a tutti gli hamburger rinsecchiti... a quanto riso appiccicato ai fondi di pentole...
alle tovaglie buone rovinate da resina e colla... al piano del tavolo, l'unico tavolo di casa, bruciato per degli esperimenti notturni ad occhi chiusi...
è così, l'ispirazione quando arriva arriva e non c'è nient'altro che distolga dalla follìa del momento!
:)

Perline e bottoni ha detto...

Quanto ti capisco! Ma lo sai che il piano del tuo tavolino è bellissimo? Le tue meraviglie hanno trovato lo sfondo adatto. Baciuzz.

Erika ha detto...

Beh saranno anche semplici questi bracciali, ma sono davvero particolari, molto art nuveux, molto moderni. Molto belli.... ma alla fine? Hai bruciato la cena? Un sorriso, ciao.

AbcHobby.it ha detto...

ciao Silvia, che bello quello arancione!!! Sarà la voglia di estate ma vedo che l'arancione colpisce anche te!!
che bello hai una mansarda dove creare, mi sembra di capire!!

e adesso??? anche la macchina da cucire???
Per me è stato un grande acquisto, da quando l'ho presa la mia fantasia ha preso le aliiiii....

buona giornata
baci eli

Robs ha detto...

Adoro l'ottone... sono bellissimi, complimenti! Buon divertimento con la macchina da cucire ;)

Bellanna ha detto...

Quando l'ispirazione arriva all'improvviso è un momento bellissimo a cui non ci si può sottrarre.
I tuoi bracciali mi piacciono tantissimo...grazie a te ho scoperto di avere una passione per l'ottone e il rame:-D
non vedo l'ora di vedere le tue creazioni con la macchina da cucire, che a me ha cambiato proprio la prospettiva delle cose!

chezbobo bijoux ha detto...

Scarabocchio: il piano del tavolo, per par condicio, è stato rovinato dal mio piccolo mostro che si definisce già un grande artista del pennello!

Paola: il tavolino delle foto è il mio nuovo comodino. Anche a me piace tantissimo; è tondo ed è sufficientemente largo per accogliere le montagne di libri che giacciono accatastate ovunque!!!

Erika: la cena l'ho salvata...fatto il primo bracciale sono scesa ad abbassare il gas!!!

Eli: sì, ho una mansarda tutta mia per poter lavorare, con le travi in legno e le pareti grezze e verdi. E' molto rilassante, anche se d'estate diventa un forno, nonostante il condizionatore.
La macchina da cucire non l'ho trovata.
Allora ieri sera l'ho ordinata su Internet e dovrebbe arrivare in settimana.
Non vedo l'ora!!!
P.S.: non so nemmeno come funziona.....gulp!

Robs: l'ottone piace da matti anche a me, quello anticato, mentre quello giallo, naturale, mi ha stufato.
E poi il rame, l'adoro!

Bellanna: allora siamo pari....è "colpa" tua se ho ordinato la macchina da cucire, che mai ho utilizzato in vita mia......!
Confido di imparare con l'aiuto di mia mamma, che è stata travolta anche lei da queste mie nuove passioni di maglia/cucito/feltro.

Val_ ha detto...

E belli che sono! Mi piacciono proprio perchè sono semplici, non ti sminuire, hai scelto dei materiali riecercati, e non lo dico solo perchè anch'io adoro rame ed ottone anticato! e poi quelle perlozzine, che carine! Arancio zucca e verde menta...ma che stavi cucinando?!
;)
Valeria

chezbobo bijoux ha detto...

Ciao Val,

ci ho pensato e ripensato, ma non mi ricordo cosa ho cucinato...ma senz'altro non ho usato nè zucca nè menta!!!

teddy bears Marin to Venice ha detto...

Quando l'ispirazione bussa...non la accantonare, sono quelli i momenti in cui crei al meglio !
fai dei bellissimi lavori, mi piacciono perchè non sono ne troppo semplici ne troppo elaborati e questo dimostra quanto tu sia brava !

Aspetto di vedere i nuovi lavori cuciti a macchina.

Ciao

Rosarita

elsa iacchetti ha detto...

Sono tornata a trovarti! ho guardato altri tuoi gioielli, tutti belli e fantasiosi brava! qualche volta succede anche a me di mettermi pronta a creare qualcosa e .... manca questo o quello e allora si che manderesti tutto e tutti a quel paese.....Baciottoni

chezbobo bijoux ha detto...

Ciao Rosarita, benvenuta!!
Con la macchina da cucire ho iniziato ieri sera...diciamo che ci stiamo prendendo le misure, in tutti i sensi.....lei SA che io NON SONO capace, ma sopporta.
Io SO che prima o poi quacosa di decente glielo farò fare...
Intanto le ho dato un nome: Lola.

Ciao Elsa, bentornata!!
Ah, io in quanto a "magazzino" sono una frana...ma questo perchè sono disordinata e disorganizzata.
Ma prima o poi........

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...