domenica 24 gennaio 2010

Una botta di vita

Chi mi ha seguito fin dall'inizio ha notato la mia evoluzione.
Sono partita con l'argento e ho creato gioielli molto classici.
Poi mi sono avvicinata al vintage e all'Art Nouveau e sono cambiati materiali, stili, gusti.
Ma da quando ho iniziato a mettere il naso fuori dal mio orticello, ho scoperto un mondo nuovo fatto di fili (di lana), di stoffe, bottoni, feltro, lana, lana cardata....

I lavori di molte di voi mi hanno fatto venire voglia di provarci.
Ecco i miei parti....
Questo scaldacollo è il secondo che ho partorito.
E' in lana bouclè nera.


L'ho lavorato solo di diritto (con il rovescio faccio ancora molta confusione e mi scappano i punti per strada...)



L'ho cucito in qualche modo (diciamo che non sono ancora padrona della tecnica!!!) e poi gli ho applicato delle roselline in feltro create grazie ad un tutorial scovato su Internet.



Infine l'ho abbellito con un paio di foglie in feltro verde scuro scuro.



Questo scaldacollo invece è il mio primo parto in assoluto.



Lavorato tutto a diritto, è un coacervo di errori anche piuttosto grossolani.
L'ho creato per il mio bimbo, che ha seguito tutte le fasi di lavorazione e talvolta mi ha tenuto il gomitolo.

Questo è il retro, dove ho applicato scampoli di feltro, bottoni e palline di lana cardata infeltrita con acqua e sapone.



Sul davanti ancora bottoni, feltro e lana cardata infeltrita.



Il feltro è cucito con un finto punto festone (soltanto DOPO ho trovato il tutorial!!)



Il mio bambino ha apprezzato tantissimo: lo mette nonostante sia duro e rigido e lo fa vedere anche ai suoi compagnetti di classe e alle maestre (che vergogna!!!)



Io mi sono divertita un sacco e ho già un ordine commissionato..........lo scaldacollo per il nostro levriero che, essendo magro magro, patisce particolarmente il freddo!!!

Ecco il link per la creazione delle roselline in feltro:
lo trovate qui
Naturalmente, essendo un capo che andrà lavato in lavatrice, le roselline le ho cucite invece di incollarle.
E naturalmente, dopo il primo lavaggio, vi dirò se le roselline hanno retto!!!

11 commenti:

Le mille e una perla ha detto...

Semplicemente elegantissimo lo scaldacollo nero, mi aspetto di vederne tanti altri! :-)

Annarita ha detto...

Ciaooo...dai che sicuramente il povero levriero sarà molto soddisfatto, eh eh...Io con i ferri proprio non c'è verso di riuscirci...ehm..
quello nero è molto chic, ce lo vedo bene accostato ad un paio dei tuoi orecchini retrò...
Ciao

Val_ ha detto...

Benvenuta nel mondo delle amanti degli scaldacollo, presto passerai a voler scaldare altre parti del corpo: testa, manine, gambette, pancini. Su su, al lavoro!
Brava :)
Valeria

Perline e bottoni ha detto...

Sono convinto che se uno è un vero creativo non si limita a stare nel suo orticello. Guarderà sicuramente fuori e, soprattutto, sarà capace di fare amche altro. E bene. Buonissima giornata.

bellanna ha detto...

E se questi sono i primi esperimenti figuriamoci gli altri:-D Sono bellissimi, brava:-D
Eh sì, bisogna esplorare, curiosare, provare! Un bacio

BUSSOLA ha detto...

lo scaldacollo nero è bellissimo...e anch'esso rispecchia il tuo stile e il tuo gusto un po' retrò (inteso ovviam in senso positivissimo)
che dire...cambiano i materiali ma la classe rimane! :)

Sara Pacciarella ha detto...

Ma che cariniiiii!
Il secondo decisamente "fuori dal tuo orticello" ma delizioso come primo esperimento!
Brava brava sperimenta sperimenta! Mi piace questa cooosaaa!
:-)

Kisses.
Sara.

chezbobo bijoux ha detto...

Ringrazio tutte voi per gli incoraggiamenti, fanno mooolto bene psicologicamente!!!!!!

Nel frattempo ho messo in opera lo scaldacollo per il mio socio, visto che che si è sentito un pò offeso perchè ho dato la precedenza al cane (eheheheheh).

E sto anche preparando delle cosucce col feltro, che pubblicherò quando ne avrò un numero ragionevole....

VerdeSalvia delle colline di Firenze ha detto...

Dignitosissima opera prima il rosa, ed addirittura eccellenza al nero, un pò tra Anna Karenina e Lara del doc Zivago...
Vai col prossimo!
DaniVS

chezbobo bijoux ha detto...

Rosa??
E' rossooooooooooooooooooooooooooooooooo!!!
ehehehehehheehhe

Per la cronaca: mi sono incartata con la maglia rasata e ho messo i ferri in cantina. Devo aspettare che mi passi, sigh.

cc aa ha detto...

Semplicemente elegantissimo lo scaldacollo nero, mi aspetto di vederne tanti altri! :-)Sightline Payments Kirk Sanfordslots online

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...