sabato 19 giugno 2010

Il silicone non serve solo per davanzali debordanti



Il titolo è discutibile, ma ci siamo capiti.

Rewind.
Il 28 maggio mio figlio compie gli anni.
Gli organizzo la festa - che mi chiede da settembre 2009, martellandomi tutti i santi giorni.
E gliela organizzo nel posto che desidera da sempre.
E' la prima vera, grande festa; quella con tutti i compagni di scuola, con tanti regali, con urla e risate di bimbi dai 4 ai 6 anni.
Fin qui tutto bene, mi dico che ce la posso fare.


L'unica cosa che davvero devo preparare sono i regalini da dare alle femminucce (coi maschietti me la sono cavata con delle simpaticissime pallotte strane, allungabili, coloratissime).
Decido per delle collanine con perla a forma di cuore.
Compro metri e metri di cordino di topo e mi metto a prepararle.
Ne faccio tante, troppe.
E non mi piacciono.
Allora cambio idea in corsa e opto per dei braccialetti.
Compro metri e metri di silicone e mi metto a prepararli.
Ne faccio tanti, troppi.
Ma questa volta mi piacciono.





Arriva il giorno della festa, arriva il momento dei saluti, arriva la consegna dei braccialetti.
La prima bambina che abbandona la festa, che per comodità e privacy chiameremo Alice, è in braccio alla nonna e con la foga tipica dei bambini quando aprono un regalo, scarta il suo pacchetto.
Una frazione di secondo dopo inizia a urlare e a piangere.
Mi dice che il braccialetto non è rosa e non c'è Hello Kitty.
Per ritorsione inizia anche a picchiare (abbastanza selvaggiamente, direi) la nonna.
Riusciamo a calmarla solo qualche minuto dopo.
Nel senso che abbandona la festa piangendo, ma almeno smette di percuotere la nonnina (che, data l'età, non è poco).



Tutto questo penoso preambolo per dire che mi è rimasto un sacco di silicone in casa.
Allora l'ho utilizzato per fare dei braccialetti che vogliono essere una sorta di compromesso tra il classico e il vintage.

Vediamone qualcuno.

La costruzione, lo sapete benissimo, è molto banale.
Basta infilare le perle nel filo di silicone, possibilmente intervallando le perle/pietre con degli anellini di congiunzione.
Gli anellini svolgno una doppia funzione: da una parte sono esteticamente più carini, rendono il bracciale più completo e impediscono che si veda il filo sotto.
In secondo luogo agli anellini di congiunzione è possibile attaccare dei pendenti senza paura di rompere il filo di silicone.





Per chiudere i braccialetti è sufficiente fare qualche bel nodino stretto e assicurarlo con una goccia di colla o, se preferite, di smalto.
La morale? Si legge dal titolo: Il silicone non serve solo per davanzali debordanti, ma anche a far piangere le bambine!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

25 commenti:

Perline e bottoni ha detto...

Hello Kitty la manderei in vacanza in un forno crematorio con tutti i suoi amici. Purtroppo le bimbette non sanno apprezzare ancora il bello che adoriamo noi adulte. Mia figlia, con tutte le perle e perline che vede sotto i suoi occhi, si compra degli orribilissimi braccialettini colorati e plasticosi dagli ambulanti sulla spiaggia. Sai com'è, li comprano le sue amiche... Ma i tuoi bracciali sono bellissimi, non temere! Splendida domenica.

Elena ha detto...

Bellissimi...semplici ma d'effetto!!!

Complimenti per l'idea di farli come regalino di partecipazione.

Buona domenica

Elena

ha detto...

:) ciao buona domenica
molto belli i nuovi bracciali, e non te la prendere, probabilmente quella bimba da grande comprerà cinese!!

alteaperle ha detto...

A parte che mi hai fatto ridere da morire con la descrizione della bimba isterica che picchia la nonnina, rimane il fatto, molto triste a mio parere, del lavaggio del cervello che subiscono i bambini da parte di certi marchi commerciali che riescono ad omologare i loro gusti fino a questo punto. Allucinante! Mentre i tuoi bracciali sono bellissimi nella loro semplicità, come piace a me! Un saluto - Anna

Marzia ha detto...

Ohi ohi, povera te!!! :D
Che reazione, accidenti... sarò bacchettona o all'antica, ma a me è sempre stato insegnato a dire "grazie" in ogni caso.

...Però questi bracciali sono bellissimi, mi piacciono moltissimo! Belli, belli tutti..!!! Clap clap clap!

Buona domenica :)

Robs ha detto...

Ma basta con sta Hello Kitty ...hanno fatto pure gli assorbenti, hai visto?!

Questi bracciali sono belli, semplici ma elegantissimi!

Buona domenica,
Robs

P.S. povera nonnina :)

Francesca-Kinà ha detto...

A me questi bracciali paiccino un sacco e sono sicura che mi sarebbero piaciuti anche quelli che hai fatto per lebimbe invitate alla festa. E' un peccato che fin da piccoli non apprezzino più le cose semplici, ma che vivano di tanti, troppi, stereotipi. Ti faccio tanti auuri anche per il tuo imminente matrimonio e naturalmente tanti auguri a tuo figlio. Un abbraccio e buona domenica, Francesca-kinà

elsa iacchetti ha detto...

belli belli belli, mi dispiace per la bimba, evidentemente è ancora troppo piccola per apprezzare queste bellezze!
Brava sempre in gamba!!!!

Elisond ha detto...

Povera Alice! Mica perché piangeva... ma perché voleva Hello Kitty! Certo, a 6 anni preferisci le cose uniformate, quelle che hanno tutti... poi crescendo magari capisci che sono più belle le cose "uniche", quelle che hai solo tu.
Comunque questi bracciali sono una meraviglia, soprattutto il primo (in blu) e quello in verde. Veramente belli! L'idea degli anellini è proprio una genialità, mascherano e abbelliscono. Complimenti!

Elisond

Sara ha detto...

Estan todas hermosas!!Besos.

chiara ha detto...

Hai tutta la mia solidarità mammesca!!!!
Come dice mia figlia di 4 anni, mamma se non hai Hello Kitty non sei nessuno!!!
Ma chi bip.........l'avrà inventata sta Hello Kitty!!!
Comunque belli i bracciali proprio belli.
Buona domenica.

Anonimo ha detto...

Ma guarda te... anche le bimbe fai piangere!!! Però i bracciali sono belli e la bimba un po' viziatella..... Ciao Erika

manifattive ha detto...

ma che ci pensi a fa'... io mi uccido a cucire pupazzetti a mio figlio, che non li degna neanche di uno sguardo!
i bambini sono fatti così.... l'importante è che ti sia piaciuto farli!
buona settimana

Sofia ha detto...

:))) intanto grazie per l'idea del filo di silicone, non l'avevo mai usato... Leggevo le prime righe sulla ricerca di una regalino per le bambine e pensavo ... Bambine=Hallo Kitty... e dopo qualche riga leggo della disperazione della picchiatrice di nonna :))) devo ammettere che mi ha fatto ridere...

Franza Fantasy ha detto...

Questi bracciali sono troppo carini, e d'estate sono perfetti!
Penso che rispolverò il silicone che ho in giro per casa... ^^

Ah...aggiungerei che il silicone farà anche piangere queste stesse bambine una volta raggiunti i 14-15 anni di età, non appena inizieranno a fare i paragoni tra loro e le modelle-attrici-cantanti "plastificate" da testa a piedi.... :)

Pris ha detto...

Oh mamma ma non c'è limite al peggio... io avrei pagato da bambina per andare a una festa così!
I braccialetti fatti così sono belli, semplici e veloci da fare e da indossare. Perfetti per l'estate! Ciao!

Melopotocon ha detto...

ma non ci credoooooooo, IO DETESTO HELLO KITTY...... ed è per questo che sono contenta di avere due bei maschietti, almeno non mi viene la carie di tanto rosa e tanta sdolcineria.....
Comunque è stato un bene tutto questa silicona avanzata, ti sono venuti dei bellissimi bracciali, mi piaciono un casino.!!!
Un bacione enorme !!!!

crystallia ha detto...

hihihihi
mi hai fatto morire dal ridere!!!
complimenti, bellissimi bracciali!
http://swarovskimyobsession.splinder.com/

FascinationStreet ha detto...

sono tutti troppo belli e la fogliolina del terzo è davvero favolosa! mi spiace per la bimba e i suoi lacrimoni ma mi auguro che da grande potrà apprezzare le cose uniche ed originali...anche se la vedo dura visto la società in cui viviamo! sbonk
buonaserata^_^

Lucertolarosa ha detto...

Ahahahah, la scena con la bambina mi ha fatto troppo ridere (per non piangere), sono perfetamente d'accordo con Perline e Bottoni: al rogo Hello Kitty e la sua allegra brigata! Speriamo che anche i bambini che apprezzano da piccoli solo Hello Kitty & Co da grandi imparino ad amare di più gli oggetti realizzati con cura e amore rispetto a quelli industriali...
In ogni caso complimenti per i braccialetti, e tanto di cappello per aver fatto tutti i regalini della festa a mano!!

Lettera pSy ha detto...

Quante splendide combinazioni di perle e colori! Sì, sì... questi anellini conferiscono un valore aggiunto ai bracciali! E poi mi piacciono troppo tutti i pendenti che utilizzi per le tue creazioni!
Adesso, però, mi hai incuriosita e mi hai fatto venire voglia di vedere anche i braccialetti delle bimbe! ^__^ ...Nessuna fotina da parte?
cRy

Sara ha detto...

Questi bracciali sono proprio belli!
Io sinceramente non mi accodo al coro di critiche a Hello Kitty, a me non piace ma altri sono liberi di comprare e indossare ciò che vogliono, cineserie comprese. Non capisco la cattiveria gratuita e critiche spietate, il lavaggio del cervello è ben altro che Hello Kitty e viene fatto a noi adulti, basta guardarci in giro e vedere le masse di capre (mi scusino le capre) adoranti dei grandi fratelli e compagnia bella, non ai bambini che tanto cambiano idea ogni cinque minuti, e mode o non mode fanno sempre ciò che pare a loro.
Tornando in tema, mi piace molto l'accostamento di colori e materiali... sono proprio eleganti! Il nodo del filo ti regge? Io ci ho provato mille volte, ma pur usando colle e smalti, nodi tripli e quadrupli, il bracciale si scioglie immediatamente.. col silicone proprio non ci entro in sintonia! ^_^
Sara

Sofia ha detto...

ciao Silvia! un po' per ridere nel mio blog trovi un premio per te :)
Sofia

Meri ha detto...

Ciao, ti ho girato un premio buona fortuna!! Vieni se vuoi a ritirarlo :)
A presto
Meri

Cristina ha detto...

Puras bellezas son las que haces..piezas muy delicadas y hermosas.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...