mercoledì 23 dicembre 2009

Scelte

Qualche giorno fa sono stata contatta via mail da una signora gentilissima che chiedeva informazioni su alcuni miei gioielli, dei quali erano riportate anche le fotografie.



Mi chiedeva se erano ancora disponibili e, in caso contrario, se potevo rifarli.
Caso ha voluto che il 90% di questi oggetti fosse già stato venduto.



Allora le ho risposto che sfortunatamente era disponibile solo una collana ed eventualmente avrei potuto adattare degli orecchini, ma in qualsiasi caso non avrei riprodotto degli oggetti.

E' una scelta che ho fatto: valorizzare di per sè il lavoro handmade in quanto, appunto, handmade, ma anche di renderlo unico e quindi irripetibile.

Che poi l'oggetto in questione sia una ciofeca, è un altro paio di maniche, ma almeno rimane una ciofeca unica e irripetibile!!



Su Dawanda ci sono centinaia di creatrici molto dotate che però ripropongono incessantemente gli stessi articoli, magari inserendone di nuovi ogni tanto.

Si sono create il loro catalogo e lavorano su catalogo.
Sono scelte; io ho scelto di essere diversa ogni volta.
Mi sembra che la serialità uccida la creatività.
O forse è solo una questione di priorità: se intendi l'atto creativo come fine a se stesso è un conto; se lo intendi come mezzo per guadagnarci, è un altro.



In ogni caso, la signora gentilissima non mi ha più risposto.

12 commenti:

Marzia ha detto...

Sono completamente d'accordo con te!
Io personalmente non amo ripetere i gioielli che realizzo e spesso mi viene anche impossibili (per ovvie ragioni, ovvero l'impossibilità di reperire materiali sempre uguali). Mi piace sperimentare, giocare e creare... e quindi io CREO! Magari faccio una particolare linea con un modello predominante, ma due pezzi uguali no, mai.

E poi, che soddisfazione quando magari anzichè chiederti una replica di un tuo bijou ti dicono "Fai tu, mi fido: basta che sia di quel colore".
Per me è una soddisfazione unica!!

Mannaggia, oggi sono di lingua lunga... Scappo :P


Se non dovessi ripassare da queste parti prima del 25, ti auguro di passare in serenità questi giorni di festa! :)

alteaperle ha detto...

Condivido pienamente la tua posizione. Molti non si rendono conto che gran parte di quello che facciamo è fatto di getto, senza 'premeditazione', seguendo solo un vago abbozzo di colori e materiali nella nostra mente. Anche io ho difficoltà a ripetere. Ma d'altronde anche Michelangelo si sarebbe rifiutato di creare una copia della Cappella Sistina!! Vebbè non è che voglio paragonarmi a lui, ma sempre di creatività si tratta ;)
Un bacione e buon Natale
Anna

Perline e bottoni ha detto...

Condivido pienamente, anche se è una questione di scelta. Ci sono cose che replico nello stile mai nella fattura identica perchè mi è impossibile perchè la mano non è vai la stessa o perchè le pietre o i component sono diversi. Ce ne sono altre, quelle che sento più mie, che sono figlie uniche. Il fatto che le tue creazioni prendono sempre il volo, è sintomo che la tua è la strada giusta. Ti abbraccio e ne approfitto per farti i miei auguri di Buon Natale. Che sia sereno, allegro e spensierato. E un nuovo anno meglio del precedente: in fondo al tunnel c'è sempre una luce.

Anonimo ha detto...

Non è un crimine chiedere copia di qualcosa ... vuol dire che è piaciuto...comunque non sarei così drastica nel dividere in creatività assoluta e ripetitività assoluta...ci sono tante sfumature...e fidarsi della creatività altrui ...bè...non esageriamo...ecco forse è vero...Michelangelo non è il caso di prenderlo come paragone...ma il grande Lalique? Che ne pensate? Io sono convinta che la creatività non sia "bè oggi ho questa sensazione, creo così...ieri invece..." penso sia frutto di studio, sacrificio, sperimentazione, esperienza e anche ripetitività nel cercare di perfezionare...comunque non pensare male, la signora non ti ha risposto perchè ti aveva già detto tutto, suppongo, voleva quello, si era innamorata di quello e basta...anzi se fossi in te sarei orgogliosa e grata per il semplice fatto che un mio lavoro è piaciuto!Siamo esseri umani diversi, per fortuna, e nessuno credo sia meglio o peggio...soprattutto nei gusti...il bello è un'opinione, ma il valore ha delle caratteristiche precise...per raggiungerlo si deve sudare. terry

chezbobo bijoux ha detto...

Immagino nessuno me ne vorrà se comincio subito da Terry, il cui intervento un pò polemico, ma tuttavia gradito, mi dà lo sprone per approfondire meglio il discorso relativo alla "riproduzione".

Non credo di aver criminalizzato la mia signora gentilissima poichè mi ha chiesto una copia; piuttosto ho espresso privatamente a lei a mezzo mail e pubblicamente attraverso il mio blog, come la penso a riguardo.
Le ho spiegato semplicemente il mio punto di vista che può essere opinabile quanto vuoi, ma rimane, per me, una regola irrinunciabile, una sorta di principio, se vogliamo.
Hai elencato una serie di caratteristiche della creatività: in parte le condivido, altre per niente.
Ma ne hai dimenticata una che è fondamentale e che sancisce la differenza fra creazione e riproduzione: l'idea.
La creazione è innanzitutto IDEA.
E quando da un'idea originaria continui a fare copie, questa per me non è più creazione, ma mera REALIZZAZIONE.
E' per questo che non faccio copie; non lavoro alla catena di montaggio e sono fiera di avere diversi neuroni ancora funzionanti, quindi mi reputo un essere pensante e come tale, amo spingermi sempre oltre.
La serialità uccide la creatività.
Pensaci.
E certo che vado orgogliosa del fatto che qualche mio lavoro sia piaciuto alla signora gentilissima, ma non avrei mai potuto accontentarla se non andando contro i miei principi.
E io non creo per guadagnare, credimi.
Se volessi guadagnare farei delle copie e avrei vita più facile, in tutti i sensi.
Il bello è soggettivo, hai ragione: ma anche il valore non è da meno.
Bisogna solo capire che valore dai...al valore.

ha detto...

anch'io non faccio mai 2 pezzi identici, l'unicità delle creazioni è anche la mia filosofia! penso che se si vuole essere tutte uguali si va dalle catene di bijoux (senza far nomi), ma se si vogliono dei pezzi unici ci si rivolge a gente come noi, creative seriali dalla pinza facile! ti auguro un Buon Natale e un sereno 2010, pieno di forza per affrontare le cose tristi e pieno di gioia amore e creatività. un bacio e a presto

Anonimo ha detto...

che stano il destino....
stavo girovagando per internet è trovo il tuo blog!!!!
sono rimasta credo un paio d'ore e lo trovo davvero stupendo!!!
mi ritrovo molto in queste tue parole....
io odio la ripetizione e avvolte quando qualcuno mi chiede di creare un bijoux venduto mi scoccia tantissimo!!!
sono sempre alla ricerca di novità e creo sempre cose nuove...
cmq complimenti il tuo blog è davvero bellissimo ti inserisco nei miei preferiti Silvia!!!
ops!!! scusa!!! io sono Monica -"i bijoux di Monjka" su Dawanda, sei il mio angelo di dawanda....

chezbobo bijoux ha detto...

Ciaooooooooooooooooooooooooooooooooooo!!!!
Dammi anche l'indirizzo del tuo blog, così ti inserisco!!!!
Sei stata due ore a girovagare qui di sabato sera?????!??!??!?!?!?!??!?!
Due ore??????
Brava, mi fa molto piacere!!!!
Ciao e a presto.

日月神教-向左使 ha detto...

AV,無碼,a片免費看,自拍貼圖,伊莉,微風論壇,成人聊天室,成人電影,成人文學,成人貼圖區,成人網站,一葉情貼圖片區,色情漫畫,言情小說,情色論壇,臺灣情色網,色情影片,色情,成人影城,080視訊聊天室,a片,A漫,h漫,麗的色遊戲,同志色教館,AV女優,SEX,咆哮小老鼠,85cc免費影片,正妹牆,ut聊天室,豆豆聊天室,聊天室,情色小說,aio,成人,微風成人,做愛,成人貼圖,18成人,嘟嘟成人網,aio交友愛情館,情色文學,色情小說,色情網站,情色,A片下載,嘟嘟情人色網,成人影片,成人圖片,成人文章,成人小說,成人漫畫,視訊聊天室,性愛,正妹牆,情色視訊,愛情小說,85cc成人片,成人貼圖站

flavia ha detto...

sei una grande !!!!ciao flavia @_@

chezbobo bijoux ha detto...

Grazie Flavia!!
:-)

Narcysa ha detto...

Tu sai che con me sfondi una porta aperta ;) Brava Silvietta, assolutamente d'accordo!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...