venerdì 22 ottobre 2010

Il senso della forma

Non ci facciamo caso.
Siamo attirati da ciò che istintivamente ci piace, eppure ogni cosa ha un senso.
Sto notando che ultimamente ricerco le forme circolari, soprattutto per la creazione di orecchini.
Mi sono domandata il perchè e questo mi ha fatto pensare.
*******************
Ho scoperto tante cose interessanti legate alla simbologia del cerchio.
Nel cerchio, innanzitutto, non c'è opposizione: non esiste un "alto" e "un "basso" o una "sinistra" e una "destra".
Ma tutto si ricollega ad una sorta di uguaglianza e di armonia; in una parola: la perfezione. Il cerchio rappresenta unione, compiutezza e ciò che "non ha rottura nè cesura" (la fede nuziale!)

Entro il cerchio si racchiude tutta l'energia materiale e spirituale.

Il cerchio ha un'altra caratteristica importante: la ciclicità. Se ci soffermiamo un attimo a pensare alla nostra stessa vita, ci renderemo conto che tutto ciò che ci circonda è ciclico: pensiamo al susseguirsi delle stagioni, all'alternanza del giorno e della notte, pensiamo alla vita e alla morte...

**********************

"Allora avvenne una cosa che mi rese più leggero; perché il nano saltò giù dalla mia spalla, il curioso! E si accoccolò davanti a me su di una pietra. Ma ecco sorgere davanti a noi una porta davanti alla quale ci fermammo. «Guarda questa porta, nano! - ripresi. - Essa ha due volti. Due strade convergono qui, nessuno ne è mai giunto al termine. Questa lunga strada che conduce all'indietro è lunga un'eternità. E quest'altra che conduce fuori, laggiù, essa è un'altra eternità. Esse si contraddicono, queste strade: esse battono insieme la testa, ed è qui, davanti a questa porta, che esse si incontrano,. Il nome della porta è scritto su in alto: l'Istante. Ma chi continuasse a percorrere una di queste strade, sempre camminando, andando sempre più lontano: credi tu, nano, che queste strade si contraddicano eternamente?». «Tutto ciò che è diritto mente -, mormorò il nano in tono di spregio. - Ogni verità è curva, il tempo stesso è un circolo»" Zarathustra

***********************

Non a caso, all'asilo che frequenta mio figlio, di mattina fanno "il cerchio": una trentina di bambini, seduti su delle panchine scomodissime, parlano delle loro piccole grandi esperienze, si confrontano con il supporto delle maestre, creano (o cercano di creare - perchè molti pupi si sdraiano e pensano ai fatti loro - il mio nella fattispecie pomicia bambinescamente con la sua fidanzata storica) quella unione ed armonia che il cerchio genera di per sè, per il solo fatto di essere circolare.
E' una sorta di cerchio solidale: un bambino parla e condivide con gli altri, che ascoltano, una propria esperienza.

****************************

Per quanto mi riguarda credo che il cerchio mi attiri principalmente per la sua perfezione, per la sua innata bellezza, per l'armonia che genera.
E poi circolari sono la Madre Terra, la Luna...sono tutti simboli femminili.
Uhm...che inconsciamente ce l'abbia un pò su con i maschietti?!?!?!


10 commenti:

alteaperle ha detto...

Spero per te di no, visto che ti sei sposata da poco!!
Anche io adoro i cerchi e le forme tondeggianti, non so le trovo più femminili, più adatte a quello che voglio esprimere, ma non ho mai fatto un'analisi come la tua! Interessante!

Annarita ha detto...

Anche io sono affascinata dai cerchi, le sfere, tutto ciò che è rotondo. Anche i miei Mandala sono cerchi.
Effettivamente ha un significato profondo radicato da millenni, la Terra è sferica, i cicli vitali sono circolari, le stagioni, il giorno e la notte, i pianeti....in tutto l'Universo solo noi umani immaginiamo noi stessi, viviamo progettiamo e costruiamo in modo lineare........
:)

Perline e bottoni ha detto...

Ho cliccato sul nastro rosa e mi sono persa nella lettura dell'altro post. Ricordo ancora quando lo lessi allora. E ho voglia di darti un abbraccio virtuale per quello che sei! E anche per quello che hai affrontato con il coraggio di una tigre e la determinazione di un mulo!

Helena ha detto...

Anch'io in questo periodo sono attratta dai cerchi nelle creazioni, e sapere tutte queste cose su questa semplice figura mi fa piacere e riflettere, sarà che non riesco a trovare le perfezione nella vita e mi dedico invece nella perfezione del cerchio! E poi ad essere sincera..è più semplice creare un cerchio con del filo invece che altre forme!! c'è anche un fattore pratico per me!! ciao e grazie per questo post!

matilda ha detto...

sarà il desiderio di contrastare l'impressione di vacuità???
io sono più per l'ovale. è più vicino a me. è presuntuoso, non è nè cerchio perfetto nè altre forme spigolose, eppure è ciclico e ricorrente. in realtà il cerchio credo sia un'invenzione umana, un desiderio. le orbite celesti sono ovali, gli occhi, la terra stessa è una provola!
l'utero è ovale, come l'uovo. pancia tonda fa il papa, la femmina è il fuso nei detti antichi.
oppure sarà che data la mia imperfezione non mi piace la perfezione,
baciuz.
ah, condivido le parole che ti ha scritto paola (perlineebottoni.

Narcysa ha detto...

Uhhhh, ora anche le signorine ignude??? :)))
Me gusta mucho!!

chezbobo bijoux ha detto...

@Alteaperle: sai che sono circondata da uomini??? Masculo è mio figlio e masculo è il canide.
Sì, inconsciamente la mia è una polemica contro i maschietti!!!

@Annarita: vero! Mi piace molto la tua ultima frase sulla linearità dell'uomo: per la serie..non abbiamo capito nulla della vita!!!

@Paola: il tuo abbraccio virtuale me lo becco tutto con grande gioia!
La tigre ogni tanto diventa un gattino; il mulo rimane mulo perchè sono cocciuta a prescindere!!
Ommmiodddio, non vedo l'ora che passino questi 5 anni. E intanto sono a - 4!!

@Helena: viva la sincerità!!! Io comunque faccio fatica a fare anche i cerchi.....sigh!!!

@Matilda: uh! L'ovale, nella simbologia, sembra che sia il simbolo per eccellenza della rigenerazione.

@Narcysa: ebbene sì, anche le donne ignude (ma d'epoca!!)

Petunia ha detto...

cambi sempre, credevo di avere sbagliato indirizzo, blog...
mi piace questa nuova veste grafica... mi piace questa tua continua voglia di cambiare ..
anche d'aspetto: nelle foto del matrimonio eri una giovane signora rassicurante, ora indossi i tuoi gioielli con un piglio da affermata fotomodella...
complimenti, veramente...
ciao, a presto

Magike Mani ha detto...

Ciao sono capitata qui per caso, nel mio peregrinare per i blog, alla ricerca di qualcosa sempre nuovo, il tuo posto sui cerchi mi piace molto forse perchè è la forma che preferisco e che in questo momento preferisco creare...complimenti per le tue creazioni:)
ciao e buona giornata
Grazia

chezbobo bijoux ha detto...

Ciao Petunia!
Sì, mi piace cambiare il vestitino del blog perchè in fondo sono un'insoddisfatta cronica!
Idem per il look: la monotonia mi deprime (o forse sono un'insoddisfatta cronica!!!)

Ciao Magike Mani: benvenuta e grazie per il commento. Vedo che consciamente o inconsciamente in molte amiamo il cerchio.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...